Ionoforesi Padova

La ionoforesi è un flusso di corrente continua che ha la capacità di trasportare all’interno dei tessuti delle sostanze medicamentose sotto forma di ioni.

Tutti i farmaci infatti, sono composti chimici caratterizzati dalla presenza di ioni positivi e negativi.

Con questa terapia è diventato possibile introdurre farmaci a livello locale, sfruttando la corrente elettrica. I vantaggi di questa modalità di introduzione del farmaco all’interno dell’organismo sono essenzialmente di:

 permettere che il medicamento arrivi direttamente nella zona interessata dalla patologia, nella giusta quantità
 evitare che il farmaco venga in contatto o assorbito da altri organi non interessati (come stomaco, fegato e reni)
 permettere l’introduzione del solo principio attivo senza veicolanti
 permettere agli ioni di legarsi a determinare proteine protoplasmatiche

 

A seconda del farmaco utilizzato, questa tecnica può svolgere un’azione antalgica, antinfiammatoria, anti-edemigena, miorilassante, ricalcificante e sclerolitica.

 

Indicazioni:

Trattamento di patologie peri-articolari e delle articolazioni non profonde (mano, polso, gomito, ginocchio, tibio-tarsica).

 

Controindicazioni:

Gravidanza, epilessia, presenza di pacemaker, mezzi di sintesi metallici, lesioni cutanee, ipoestesia cutanea.

Inoltre, si possono avere effetti collaterali legati alla corrente continua (ustioni chimiche polari) ed inconvenienti legati al farmaco (reazioni allergiche).  

 

I contenuti e le informazioni di carattere medico e fisioterapico esposte nel presente sito rivestono carattere di mero scopo conoscitivo e non intendono in alcun modo sostituire il parere professionale di un medico o di un fisioterapista.